Adeguamento scala con rampa per accesso disabili
Pin It

La Legge n. 13 del 9 gennaio 1989, n. 13 ha introdotto la possibilità di richiedere contributi per l'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati.

L’erogazione di tali contributi non è stata però sempre possibile in quanto l’apposito fondo previsto dalla normativa in materia (articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 e all'articolo 1, comma 1166, della legge 27 dicembre 2017, n. 205) ha subito, purtroppo, una certa discontinuità nel finanziamento.

Infatti, il fondo attendeva nuovi finanziamenti da circa 15 anni. Finalmente è stato pubblicato sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti il Decreto 27 febbraio 2018, n. 67 che andrà in vigore il 29 maggio 2018 e definisce il riparto del fondo speciale per l’eliminazione ed il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati.

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a 180.000.000 euro a fronte di un fabbisogno inevaso di € 230.556.718,46.

P.E.B.A. Accesso agli atti amministrativi Comune di Triggiano
Pin It

In data odierna è stata consegnata all’ufficio del protocollo del Comune di Triggiano una richiesta di accesso ai documenti amministrativi al fine di conoscere, in merito al P.E.B.A. (Piani per l’eliminazione delle barriere architettoniche) eventualmente adottato dalla nostra amministrazione, lo stato di avanzamento del piano e quindi ottenerne una copia.

Da Capurso a Capo Nord in bicicletta
Pin It

Impresa straordinaria quella di Nuccio Lamorgese che di professione fa l’infermiere presso l’ospedale Di Venere a Bari e precisamente presso la Tin (Terapia Intensiva Neonatale).

Ha deciso di partire da Capurso (Ba) per arrivare a Capo Nord a cavallo della sua bicicletta e con tanta forza di volontà e determinazione percorrerà circa 4000 km attraversando da sud a nord tutta l’Europa.

Oggi 27 aprile è partito e conta di arrivare a destinazione nell’arco di un mese pedalando per circa 170 Km al giorno.

La motivazione alla base dell’impresa è riuscire a raccogliere fondi da destinare alla formazione degli operatori sanitari dell’ospedale. Fa sapere che la partecipazione dei sanitari a corsi di formazione, presso i più qualificati istituti scientifici, servirà a potenziare le diverse professionalità coinvolte nell’attività di supporto e cure, post dimissione, dei piccoli guerrieri della terapia intensiva neonatale. Inoltre, è previsto l’acquisto di un lettino di rianimazione di ultima generazione che consentirà a mamma e neonato di rimanere uniti tramite il cordone ombelicale anche dopo la nascita creando così le condizioni ottimali per la stabilizzazione del prematuro. 

P.E.B.A piani per l’eliminazione delle barriere architettoniche
Pin It

Oggi ci vogliamo occupare dei P.E.B.A. ovvero dei piani per l’eliminazione delle barriere architettoniche.

Iniziamo col dire che i P.E.B.A. sono stati introdotti con una legge dello Stato che risale addirittura al 1986 e che da allora sono trascorsi invano più di trent’anni. Cerchiamo di capire perché.

La legge del 1986 prevedeva, entro un anno dalla sua approvazione, l’eliminazione delle barriere architettoniche da tutti gli spazi pubblici.

Previsione ambiziosa, soprattutto per la nostra Italia! Ma andiamo avanti.

Triggiano in corsa 4^ edizione - Atleta disabile
Pin It

E anche la 4^ edizione di Triggiano in Corsa è terminata! Applausi e ringraziamenti. Una marea di foto diffuse via web per di dimostrare quanto siete bravi. Soprattutto, attraverso le centinaia di foto pubblicate e ripubblicate a raffica, si è cercato di testimoniare quanto la nostra comunità sia inclusiva e quanto sia disponibile ad aiutare chi è meno fortunato. Infatti, le foto di persone disabili che hanno partecipato alla gara non sono mancate. Primi piani di persone disabili “in corsa”, ognuno a suo modo, arricchite dai commenti compiaciuti per l’inclusione ottenuta e soprattutto documentata. Un organizzatore ha addirittura commentato una di queste foto scrivendo “Il vero spirito di Triggiano in corsa!